Emma Dante

Nata a Palermo nel 1967, Emma Dante esplora il tema della famiglia e dell’esclusione tramite una poesia piena di tensione e frenesia, ma alla quale non manca il senso dell’umorismo. Drammaturga e regista si è laureata nel 1990 presso l’Accademia Nazionale di Teatro Silvio D’Amico di Roma. Nel 1999 mette le basi, a Palermo, della compagnia Sud Costa Occidentale insieme alla quale ha vinto il premio Scenario 2001 per lo spettacolo mPalermu e il premio Ubu per nuove opere italiane. Nel 2001, le è stato conferito il premio Goffredo Fofi Lo Straniero per il suo talento di giovane regista. Nel 2003 ha vinto il premio Ubu per nuove opere italiane per lo spettacolo Carnezzeria e nel 2004 il premio Gassman come miglior regista e il premio della critica (Associazione Nazionale dei Critici di Teatro) per la regia e la drammaturgia. Nel 2005 ha vinto il  Graal d’Oro come miglior regista per lo spettacolo Medea.

Ha pubblicato, Carnezzeria. Trilogia della famiglia siciliana con una prefazione scritta da Andrea Camilleri nel 2007 presso la casa editrice Fazi, il suo primo romanzo, Via Castellana Bandiera è stato pubblicato nel 2008 presso la casa editrice Rizzoli. e ha vinto nel 2009 i premi Vittorini e Super Vittorini. Nell’ottobre 2009 ha vinto il premio culturale Sinopoli.

Il 7 dicembre 2009 ha aperto la stagione a La Scala con la sua reinterpretazione dell’opera Carmen di Bizet, nella regia di Daniel Barenboim. Tra gli anni 2009 e 2010 i seguenti spettacoli sono stati presentati in Italia e all’estero: mPalermu, Carnezzeria, Vita mia, Mishelle di Sant’Oliva, Medea, Il  festino, Cani di bancata, Le pulle. Due racconti per bambini e adulti pubblicati da Dalai sono in questo periodo in tournée: Anastasia Genoveffa e Cenerentola e Gli alti e bassi di Biancaneve. Dal gennaio 2011 è iniziata una tournée in Italia e all’estero per La trilogia degli occhiali pubblicata dalla Rizzoli, la trilogia contiene tre capitoli:: Acquasanta, Il castello della Zisa e Ballarini. Nell’aprile 2012 ha prodotto La Muette de Portici scritta da Auber e diretta da Patrick Davin all’Opéra Comique d.
Nel 2013 dirige il suo primo film,  Via Castellana Bandiera (tratto dal suo romanzo omonimo). Presentato alla Settantesima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, vince il Premio Coppa Volpi per l’interpretazione di Elena Cotta.

Emma Dante ha scritto e diretto Le sorelle Macaluso
Produzione Teatro Stabile di NapoliFolkteatern GöteborgFestival d'AvignonThéâtre National/Bruxelles.