Folkteatern Göteborg

Svezia

Il Folkteatern porta l’impronta della città che lo ospita – Gothenburg, la seconda grande città della Svezia dal carattere fortemente industriale e con una lunga storia della classe operaia. Tale cultura può essere ritrovata nel modo in cui il teatro viene diretto: varie unioni e associazioni e un certo numero di organizzazioni locali fungono, in modo simbolico, da azionari. Grazie a questo legame particolare con i cittadini e ai partnership con i gruppi locali e di stato, Folkteatern (tradotto ”Teatto Popolare”) è impegnato in programmi culturali ambiziosi parallelamente alla sua attività artistica molto ricca, sostenuta con artisti provenienti da tutto il mondo.

Folkteatern Göteborg ha prodotto Fragmente, un progetto di Lars Norén e Sofia Jupither.
Il workshop dei cittadini Città in movimento Göteborg che accompagna la produzione e la tournée.
Il teatro svedese ha coprodotto e ospitato La Réunification des deux Corées, di Joël Pommerat e Le Sorelle Macaluso, di Emma Dante.
Ospiterà un workshop con giovani attori belgi diretto da Melanie Mederlind.