Teatro Stabile di Napoli

Italia

Il Teatro Mercadante, costruito tra il 1778 e il 1779, ha una storia brillante che nel corso dei secoli sì è strettamente legata a quella dei più rappresentativi artisti del teatro italiano ed europeo.

Dal 2002, è sede del Teatro Stabile di Napoli che gestisce altri due teatri, il Ridotto e il San Ferdinando. In qualità di teatro pubblico, lo Stabile, propone programmi mirati a soddisfare le più diverse tipologie di spettatori, spaziando dal teatro contemporaneo a quello di tradizione, che fa del teatro napoletano una delle più importanti culture drammaturgiche dell’occidente. Una cultura ricca di artisti capaci di tenere in vita esperienze teatrali e di rivitalizzarle in workshop orientati verso la contemporaneità, capaci di mescolare forme tradizionali con quelle moderne. Infine, il Teatro Stabile di Napoli cerca di mantenere un rapporto sempre molto stretto con la città, rivolgendo uno sguardo attento alle sue problematiche sociali e affrontandole attraverso progetti mirati a coinvolgere specialmente i giovani.

Il Teatro Stabile di Napoli ha prodotto Le Sorelle Macaluso scritto e diretto da Emma Dante.
Il workshop dei cittadini Città in movimento Napoli accompagnerà la produzione e la tournée.
Il teatro italiano ha coprodotto e ospitato Exils di Fabrice Murgia come pure La Réunification des deux Corées di Joël Pommerat.
Ospiterà un workshop con giovani attori svedesi diretto da Davide Iodice.